SICILIA BAROCCA

7 giorni - 6 notti

Le meraviglie della Sicilia

Attraverso la storia della terra dei vespri e degli aranci


Informazioni e quote
Quota a persona:
Itinerario
1° GIORNO: Roma - Napoli - Palermo 938 km
Partiamo per Napoli dove ci imbarchiamo sulla nave traghetto per Palermo. Sistemazione nelle cabine riservate. Cena libera e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Palermo
Al mattino arriviamo in Sicilia, la maggiore isola del Mediterraneo terra di storia, arte e tradizioni secolari. Sbarchiamo a Palermo, capoluogo disteso in un’ampia insenatura tra il Monte Pellegrino e il mare. Iniziamo la nostra visita dal cuore antico della città dove ammiriamo la Cattedrale arabo-normanna che custodisce le reliquie di Santa Rosalia, patrona della città, le tombe imperiali di Ruggero II e Federico II. Ci dirigiamo verso Palazzo dei Normanni sede del governo siciliano al cui interno si trova uno dei grandi tesori della città, la Cappella Palatina. Proseguiamo con la chiesa del Santissimo Salvatore, di San Domenico, di Santa Maria Valverde chiara espressione del Barocco, stile artistico ed architettonico affermatosi tra il 1600 e il 1750, caratterizzato da interni ed esterni riccamente decorati con abbondanza di marmi policromi, stucchi e statue. Arriviamo ai Quattro Canti, quattro splendidi edifici barocchi che si riversano su Piazza Vigliena dall’insolita forma ottagonale da cui ammiriamo Piazza Pretoria e la Chiesa della Martorana. Pranzo libero consigliato a base della tipica focaccia palermitana “lo Sfincione”. Nel pomeriggio ci rechiamo sul Monte Pellegrino dove oltre a godere di un panorama mozzafiato sulla città visitiamo il Santuario di Santa Rosalia e la grotta in cui la Santa si fece murare fino alla sua morte. Cena in hotel e pernottamento.
Facoltativa: Visita alle Catacombe dei Frati Cappuccini Un viaggio attraverso il tempo e lo spazio verso un mondo misterioso e assolutamente affascinante che ci permette di ricostruire e capire le tradizioni e i costumi della società del passato.

3° GIORNO: Monreale - Erice - Marsala - Agrigento 288 km
Raggiungiamo Monreale dove nella sua centrale piazza Vittorio Emanuele si erge imponente il meraviglioso Duomo, un vero capolavoro dell’architettura arabo-normanna, al cui interno sono rappresentate da mosaici tutti in oro scene del Vecchio e Nuovo Testamento in cui domina la figura del Cristo Pantocratore. Accanto troviamo l’ingresso al chiostro dell’antico e suggestivo convento dei benedettini. Immergiamoci nella magia del luogo nel silenzio della meditazione personale.
Dopo la visita partiamo per la Sicilia Occidentale in direzione di Trapani e Marsala percorrendo la “Via del Sale” dove ammiriamo paesaggi di particolare fascino costituiti dalle bianche saline tra le quali spuntano antichi mulini a vento e la panoramica del Parco dello Stagnone. Pranzo durante il tragitto. Ci fermiamo ad Erice, splendida cittadina della provincia di Trapani definita la “perla della Sicilia” è un borgo medievale ricco di storia con vicoli pittoreschi e scorci panoramici. Visitiamo il Castello di Venere nell’antichità conosciuto come il santuario dedicato al culto della divinità femminile della fecondità, il Duomo e la Torre di Re Federico III d’Aragona ed altri edifici religiosi pieni di opere d’arte. Proseguiamo per Marsala dove nel 1860 sbarcò Giuseppe Garibaldi, la città è considerata un particolarissimo museo a cielo aperto visto le bellezze che possiamo ammirare percorrendone le sue strade. In serata ci trasferiamo ad Agrigento. Sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

4° GIORNO: Agrigento - Piazza Armerina - Acireale 218 km
La mattinata la dedichiamo alla scoperta della Valle dei Templi un meraviglioso sito archeologico tra i più belli al mondo. Contempliamo la bellezza del Tempio della Concordia edificato intorno al 430 a.C, del Tempio di Giunone e del Tempio di Ercole. Pranzo libero. Ci spostiamo a Piazza Armerina, cittadina in provincia di Enna, famosa e riconosciuta nel mondo per i mosaici pavimentali e parietali della Villa Romana del Casale, presenta uno splendido centro storico barocco presieduto dal maestoso Duomo che occupa la posizione più elevata della città. Raggiungiamo Acireale, cittadina pittoresca ai piedi dell’Etna in provincia di Catania, adagiata su un terreno lavico in mezzo ad estese di agrumeti. È una città ricca di storia con monumenti barocchi meravigliosi come la Basilica di San Pietro con i suoi dipinti e la Basilica di San Sebastiano con le sue forme, il Duomo dedicato all’annunciazione della Beata Vergine Maria. Importante è anche la Biblioteca e Pinacoteca Zelantea risalente al 1671 una delle più ricche della Sicilia. Cena in hotel e pernottamento.

5° GIORNO: Parco dell’Etna - Taormina - Giardini Naxos - Taormina 82 km
Partiamo al mattino presto per effettuare un’emozionante escursione sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa con i suoi 3350 mt. Ammiriamo lo spettacolare scenario delle ultime eruzioni spingendoci fino a 1900mt. Passeggiamo lungo i Crateri Silvestri ormai inattivi da secoli e le recenti lave del 2001 percorrendo i leggendari sentieri legati al mito dei Ciclopi. Pranzo in ristorante a base di specialità tipiche della cucina etnea. Nel pomeriggio raggiungiamo Taormina dove visitiamo il magnifico Teatro greco-romano risalente al III secolo a.C, il Duomo, la Villa Comunale una vera e propria oasi di pace con un tipico giardino all’inglese che ospita piante provenienti da tutto il mondo, il Palazzo Corvaja una bellissima villa gentilizia oggi sede del Museo delle Arti e delle Tradizioni popolari. Ci spostiamo a Giardini Naxos fiore all’occhiello della provincia messinese con visita del centro e del Castello di Schisò. Sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

6° GIORNO: Taormina - Cefalù - Palermo 298 km
Partiamo per Palermo con una piacevole sosta a Cefalù, pittoresco borgo dominato da una rocca su cui fa spicco la bellissima Cattedrale normanna del XVII secolo. Un paesaggio da cartolina in cui il blu del mare e il verde delle colline la fanno da padroni. Pranzo libero. Proseguiamo per il porto di Palermo. Imbarco sulla nave traghetto per Napoli con sistemazione nelle cabine riservate. Cena e pernottamento a bordo.

7° GIORNO: Palermo - Napoli - Roma 938 Km
Disbrigo delle formalità di sbarco con rientro a Roma. Fine dei nostri servizi.

Search